Progetto

Cortili Letterari

4 Marzo 2016
A cura di Elisa Sabatinelli

Cortili Letterari è la manifestazione dedicata agli autori italiani under 35 pubblicati da case editrici indipendenti. Il festival è nato a Fano (PU) ma Cortili Letterari è un format trasversale e facilmente replicabile che punta a estendersi in diverse province italiane, adattandosi nei vari contesti. Gli incontri avvengono nei cortili privati grazie ai proprietari che aprono le porte di casa loro. Gli obiettivi sono: diffondere i nomi degli autori italiani emergenti e le case editrici che li pubblicano, riattivare il circuito libraio indipendente e aprire luoghi privati al pubblico. L’idea è quella di far dialogare questo format con i cortili delle periferie di Milano, dove nascono esperienze, storie, racconti e espressioni socio-culturali che spesso passano sottotraccia rispetto alle narrazioni mainstream. Per fare questo si coinvolgeranno gli abitanti, giovani e meno giovani, e si inviteranno ad aprire i loro cortili, scegliendo insieme libri e storie di giovani autori. Fondamentale sarà la collaborazione con le biblioteche e le associazioni locali che conoscono il territorio e chi ci abita. L’idea è quella di promuovere una contaminazione tra luoghi deputati alla cultura e tutto quello che qui viene veicolato, spesso circoscritti e poco capaci di proiettarsi all’esterno, con luoghi della vita quotidiana per far nascere nuovi modi di scambiare e fare cultura, pensata insieme a chi ne beneficia. Questo in un contesto dove spesso i servizi culturali sono scarsi o elitari e le “piazze” deputate agli incontri muoiono a favore di quelle più commerciali. I cortili in questo senso diventano per un giorno luoghi pubblici dove lo scambio può avvenire secondo i codici della vita sociale, libera da “costrizioni” che spesso i luoghi istituzionali portano con sè.