News

Super | About a city | Arch week e le periferie: 26 e 27 maggio 2018

18 Mag 2018

Un maggio intenso per noi di Super, perchè avremo l'occasione di condividere il nostro lavoro in tre occasioni molto vicine tra loro e molto importanti per motivi diversi.

Dal 23 al 27 maggio si terrà infatti la Milano Arch Week all'interno della quale si svilupperà anche About a City - Places, Ideas and Rights for 2030 citizens, un festival sulla città promosso dall'Osservatorio su città e trasformazioni urbane, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Al centro del festival, che si avvale di un comitato scientifico formato da Salvatore Settis, Mauro Magatti e Stefano Boeri, ci saranno la crescente diversità e le questioni di convivenza urbana, con particolare attenzione ai diritti delle minoranze e all’accesso ai servizi, l’avanzamento del digitale, delle infrastrutture tecnologiche e della dimensione immateriale del futuro urbano e una riflessione su sostenibilità e approcci resilienti green-based per una progettazione urbana in alleanza con la natura di cui si discuterà in talk di riflessione scientifica, tavoli di lavoro su pratiche, lecture di approfondimento che coinvolgono ospiti internazionali, momenti di live performance con musica e teatro e laboratori didattici per bambini e famiglie.

Il sabato 26 pomeriggio e la domenica 27 mattina saranno dedicati ad un focus sul tema delle periferie. 

Sarà quindi per noi l'occasione, sabato 26 maggio alle ore 15.00, di raccontare gli esiti de "Le sette giornate di Super" che abbiamo condotto da dicembre a maggio grazie alla partecipazione delle realtà che abbiamo incontrato durante i nostri tour e grazie al contributo della European Cultural Foundation. Il lavoro, diviso in 5 laboratori tematici, grazie a dei bravi facilitatori e dei testimoni esterni, ha permesso alle realtà coinvolte di confrontarsi su temi e pratiche comuni, porre questioni, tematizzare azioni. L'esito sarà un documento/vocabolario che racconteremo e consegneremo ai players della città, a chi la governa e a chi ne decide.

La domenica, invece, insieme a L'Adolescenza delle città (percorso multidisciplinare di video-inchiesta con i ragazzi dei quartieri periferici di Milano promosso dalla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli) alle ore 10.00 ripartiremo dagli stessi laboratori de "Le sette giornate di Super" e li apriremo a pratiche nazionali, esperti e realtà che non abbiamo ancora incontrato, oltre a quelle che, invece, vorranno seguirci di nuovo in questa esperienza.

La mattinata si intitola: "PRATICHE DI LUOGHI, SEGNI DI COMUNITA':Oltre le periferie per un futuro di città che apprende". Alcuni dei soggetti incontrati durante i tour lanceranno degli statement per aprire ai tavoli:

1. La vita tra le case 2. Risignificare: pratiche irregolari e usi sperimentali 3. Essere piccoli essere grandi: la dimensione rilevante dei soggetti e degli attori 4. Per un’idea di capitale sociale 5. Il racconto dei racconti

Osservatori e discussant parteciperanno e riporteranno, isieme ai partecipanti, quanto emerso in una chiacchierata collettiva.

Qui trovate il programma di quanto accadrà in Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Al pomeriggio, sempre della domenica 27 maggio, ci sposteremo invece in Triennale dove saremo ospiti di Arch Week quest'anno titolata "Urbania, uno sguardo sul futuro delle città" : un ricco palinsesto di conferenze, workshop, installazioni, mostre, performance, eventi aperti alla cittadinanza per riflettere insieme sul futuro della città e sulle dinamiche dell’architettura contemporanea, un’occasione di diffusione sul territorio e attivazione delle principali istituzioni culturali cittadine, con i maestri internazionali dell’architettura e i giovani architetti emergenti.

Sarà per Super l'occasione di raccontare, questa volta, tutti i progetti che il gruppo sta realizzando per voce dei curatori stessi. Il nostro talk, dal titolo: "Super il festival delle periferie: 10 progetti intorno a Milano" si terrà alle ore 16.00 in Sala Lab e avremo l'onore di avere come discussant Gabriele Pasqui.

Qui trovate il programma di quanto accadrà in Triennale