News

"Raccontala tu" 4 workshop aperti a chi abita la periferia per una mostra sull'abitare

17 Dicembre 2017

Dal 12 gennaio al 2 aprile, in Triennale a Milano, si terrà la mostra "999 una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" curata da Stefano Mirti. Una grande mostra sull’abitare che è in prima istanza una grande casa, con i suoi vari ambienti, situazioni, attività e relazioni. Dove il visitatore compie un vero e proprio viaggio nell’abitazione di un futuro che si è fatto presente, spostandosi da un ambiente all’altro e interagendo in prima persona con tutta una serie di nuovi modi di “abitare”.

Super, il festival delle periferie, parteciperà con il progetto "Insider Milano, raccontala tu" che verrà realizzato in collaborazione con LacittàIntorno, un programma triennale di rigenerazione urbana lanciato da Fondazione Cariplo. In cosa consiste "Raccontala tu"? In una serie di workshop aperti agli abitanti della periferia, in sostanza, un format da cantastorie inedito.

Questa serie di workshops, infatti, nasce dal desiderio di costruire un racconto collettivo e trasversale su Milano e sulla sua periferia  Non è un progetto per fotografi affermati, chiunque può partecipare. Cerchiamo quindi dei potenziali narratori, persone che vogliano raccontare delle esperienze del vivere a Milano usando la fotografia, anche quella scattata con il cellulare. L’idea di questo progetto è quella di generare un racconto collettivo di immagini  sulla periferia in cui ciascuno dei partecipanti creerà un piccolo quaderno, book dummy, che raccoglie parole e fotografie sulla sua quotidianità, sulla sua casa, sulle cose e sulle persone di tutti i giorni. Non sarà necessario fare delle belle foto ma molto più concretamente delle immagini necessarie a costruire un piccolo racconto, tassello di una narrazione più grande sull’abitare a Milano. Il progetto è a tema libero, io come Tutor seguirò i partecipanti dando, se necessario, dei rudimenti di base ma essenzialmente spingerò chi farà le foto ad accantonare la cattiva pratica delle migliaia di immagini, scattate in modo compulsivo e casuale  e spesso abbandonate nelle memorie di macchine fotografiche e smartphones,  solitamente tracce del vissuto quotidiano falsamente archiviato, per, invece, ragionare sulle immagini stesse per sceglierle e stamparle e per farle diventare un racconto e un oggetto da sfogliare e condividere. La vostra storia potrà essere costituita da un racconto esclusivamente fotografico o fatto di scrittura e fotografie.  Man mano i book dummy verranno esposti in mostra componendola pian piano, è infine previsto un opening finale dove ogni autore potrà raccontare il proprio lavoro. I partecipanti possono utilizzare una propria macchina fotografica oppure un proprio telefono cellulare che faccia delle fotografie leggibili oppure ancora delle istantanee Fuji o polaroid.

 

I workshop si terranno di sabato all'interno della mostra con la seguente programmazione:  

Dal 13 GENNAIO al 3 APRILE 

orario (se durante la settimana) 18.00/22.00

oppure il sabato dalle 14.00/18.00

 

13 gennaio 2018

Primo workshop

 

3 febbraio 2018

Secondo Workshop 

Restituzione primo workshop 

 

24 febbraio 2018

Terzo Workshop

Restituzione secondo workshop 

 

3 marzo 2018

Quarto workshop

Restituzione terzo workshop 

 

24 marzo 2018

Restituzione quarto workshop

 

28 marzo 2018

Racconto corale  

Se volete partecipare scrivete a: info@iosonosuper.com

 

Testo e fotografie: di Filippo Romano