Sabato, 8 Giugno, 2019 - 16:00

cortile del condominio di Via Giuffré 8, Dergano

Dergano nello spazio

Associazioni in dialogo con designer per azioni più efficaci “in pubblico

Cinema interculturale in cortili abitati, degustazioni itineranti e interattive nelle strade del quartiere, azioni performative e teatrali in ascolto di lingue diverse, storie e culture lontane. 
Sono tante le associazioni che sperimentano una condizione “nomade”, e che costruiscono occasioni nello spazio pubblico per presentarsi, comunicare, coinvolgere.  A Dergano, SUPER ha proposto un laboratorio di co-design a cui parteciperanno tre associazioni del quartiere (Nuovo Armenia, Aemocon e Asnada) e una selezione di designer, tra cui il gruppo di lavoro di Polifactory, il makerspace-fablab del Politecnico di Milano con sede a Bovisa. Insieme progetteranno piccoli dispositivi per rendere più efficace il lavoro e l'azione delle associazioni “in pubblico", in occasione di eventi e iniziative, e in eredità alle associazioni resterà una collezione di progetti che sarà presentata al pubblico alla serata inaugurale della rassegna Cinema di Ringhiera. Il racconto dell'intero processo sarà ospitato da un allestimento "leggero e trasportabile", accompagnato dalle illustrazioni di Alberto Wolfango Amedeo D'Asaro, e nel pomeriggio sarà organizzato un incontro aperto al pubblico per dialogare con designer e rappresentanti delle associazioni sul tema #CanDesignBeSocial?

Qui il podcast di Shareradio

Nicla Dattomo, Isabel Gizzarelli, Gianmaria Sforza - TumbTumb per Super il festival delle Periferie di Milano con la collaborazione di Gina Bruno, Luca Meschi – Associazione Culturale Nuovo Armenia Paola Schwarz, Alberto Aldeghi– Associazione Emozione di Conoscere (AEMOCON) Margherita Giorgio – Asnada associazione di promozione sociale e Alberto D’Asaro - Illustratore

Condividi

Gallery