L'alienazione malinconica della 90 I 91

"Sono rimasta seduta dentro i bus in corsa, da capolinea a capolinea, osservando i bordi della città". 

Così scrive Bianca Asmara Curti, la giovane fotografa autrice del progetto 90 I 91, un progetto che lei stessa definisce di "alienazione malinconica".

Un lavoro dolce e attento di descrizione e di osservazione di ciò che accade tra il dentro e il fuori, nel moto continuo della corsa che accoglie persone differenti in ogni momento del giorno e della notte. 

Il lavoro è stato pubblicato nel numero 289 de "Il fotografo".

 

90 I 91 lo potete trovare nel Tumblr della fotografa.